martedì 31 Marzo 2020

[email protected]

Tivoli II- Tivoli centro“- A. Baccelli”- a.s.2019/2020

La gazzella al fiume

C’era unavolta una gazzella assetata che vide due fiumi. Il primo dall’aspetto sporco e melmoso, però in quel fiume non c’erano coccodrilli ne altri carnivori che potevano mangiarla. Nel secondo fiume invece le acque erano belle, pulite, però da lì passavano molti coccodrilli e altri carnivori che la potevano divorare.
La gazzella disse.” Che schifo, quel fiume è sporco e melmoso, non ci andrò certo a bere! invece l’altro è bello e limpido”. Così scelse di andare a bere nel secondo fiume. Proprio lì c’era in agguato un coccodrillo affamato, così quando la gazzella arrivò sulla sponda e chinò la testa per bere la vide e l’afferrò per una zampa. La povera gazzella rimase sorpresa che un fiume così bello, limpido e pulito ospitasse coccodrilli e altri pericoli. Fu così che il coccodrillo se la mangiò.
La morale è che le cose più belle non sono sempre le più sicure e convenienti.   

Rossi Massimo,1C