martedì 14 Luglio 2020

[email protected]

Tivoli II- Tivoli centro“- A. Baccelli”- a.s.2019/2020

San Francesco d’Assisi e il primo Presepe

Tra il 1223 eil 1226, Greccio ospitò più volte Francesco d’Assisi, un monaco francescano nato nel 1182, vissuto ad Assisi. Qui rievocò per la prima volta la rappresentazione del Presepio della cristianità. Quando giunse nella Valle Santa Reatina, rimase affascinato dai luoghi e dagli splendidi panorami. Qui visse alcuni dei momenti più importanti tra cui la fondazione della Regola dell’Ordine. Nasce così la valle del primo presepe, uno dei borghi più belli d’Italia. Gli ultimi anni di vita per Francesco furono dolorosi ma anche gioiosi. Il Santo volle celebrare così il Natale a Greccio, infatti ogni anno del 25 dicembre si festeggia in quel luogo. Nel corso del tempo, ci furono varie riproduzioni del presepe, come la rievocazione storica messa in scena nel santuario, in occasione della visita del Papa Giovanni Paolo II. Greccio fu fondata da una colonia greca, fuggita dalla patria a causa di guerre e distruzioni. Le prime notizie risalgono al X-XI sec.

Panorama del monastero

La classe 2B