venerdì 21 Febbraio 2020

[email protected]

Tivoli II- Tivoli centro“- A. Baccelli”- a.s.2019/2020

SOS cyberbullismo

Il cyberbullismo, rispetto al bullismo, è maggiormente sviluppato sul web,talvolta causa danni ingenti. Difficile reperibilità: se esso avviene via sms, messaggistica istantanea, e-mail o in un forum online privato. E’ più difficile rimediare e portare a gravi danni sentimentali ad una persona che attraversando un momento di depressione porta al suicidio immediato. Per porre fine a questo fenomeno bisogna eseguire le seguenti regole.

(1) Ricorda che un’immagine, condivisa su un social entra definitivamente nel web e che non sarà possibile controllare mai più la diffusione, potrebbe essere utilizzata in siti che non conosci senza le tue autorizzazioni.

(2) Ricorda che immagini e video che posti nella bacheca del tuo profilo social consentono a persone estranee di ricostruire le tue abitudini e i tuoi modi di fare.

(3) Creare profili con nomi falsi e contenuti illusivi portano all’attenzione di qualche nal intenzionato.

(4) Il comportamento in rete è disciplinato da regole la così detta “Netiquette” ma soprattutto da leggi che definiscono cosa è reato e cosa no.

(5) Tiene segreta la tua password, compagni di classe amici e parenti potrebbero utilizzarla senza la tua autorizzazione, commetendo azioni scorrette nei tuoi confronti.

(6) Imposta il tuo profili in modo da consentire l’accesso solo a persone autorizzate da te: Amici e Parenti.

(7) Non aprire le E-mail degli estranei perché potrebbero portare virus nel tuo dispositivo: Laptop, Smartphone e Tablet.

(8) Nelle chat con sconosciuti o giochi di ruolo non dare mai informazioni private:Nome, Cognome e informazioni su dove abiti; potrebbero risalire ai tuoi gusti e hobby.

(9) Non incontrare persone conosciute sul web senza autorizzazione dei tuoi genitori.

(10) Se leggi o vedi qualcosa su internet che ti mette a disagio parlane con insegnanti, familiari e amici.

Libri Consigliati: