mercoledì 30 Settembre 2020

[email protected]

Scuola secondaria di 1^grado- A. Baccelli- a.s.2019/20.

L’Olivo o Ulivo?

L’olivo o ulivo (Olea europaea) è un albero da frutto, si presume sia originario dell’Asia Minore e della Siria. In questa regione l’olivo selvatico spontaneo è ab antiquo comunissimo e forma delle vere e proprie foreste sulla costa meridionale. Qui appunto i Greci presero per tempo cognizione di quest’albero, cui diedero il nome speciale di λαία che i Latini fecero olea.
Fin dall’antichità si usava nell’alimentazione. Il suo frutto è l’oliva che può essere di vario colore (verde, nera, rossa,..) e grandezze.

Questa dopo un processo di lavorazione, la deamarizzazione che le toglie quel sapore amaro, può essere mangiata.

Dall’ oliva viene ricavato anche l’olio utilizzato sia per condire vari alimenti che come costituente degli stessi.

Si narrano numerose leggende: una di queste è di origine greca e narra di Atena che, nell’intento di benedire gli uomini, piantò la sua lancia nel suolo e ivi crebbe il primo ramoscello d’ulivo; un’altra ci parla di un olivo raccolto ai confini del mondo da Ercole, in quel luogo nacque il bosco sacro a Zeus, dalle cui fronde venivano intrecciate le corone per i vincitori dei giochi olimpici.

 

 

 

Cecchinelli Francesco 1B