venerdì 21 Febbraio 2020

[email protected]

Tivoli II- Tivoli centro“- A. Baccelli”- a.s.2019/2020

“Famiglia Slaimese”

C’era una volta, in una giocattoleria, una cassettiera con molti cassetti; nel quarto, insieme a molte cianfrusaglie, c’era una colla trasparente. Sua mamma era una ciotola arancione e suo padre una spatolina rossa; poi c’erano zii e zie, nonni e nonne, tutti di vari colori: insieme formavano la famiglia Slaimese.Un giorno in giocattoleria entrò una […] Continua a leggere »

“La bambina del paese Ragnatela”

Secoli fa, sopra il cielo, si trovava una paese costruito su una ragnatela.Un giorno gli abitanti del regno della Terra dichiararono guerra al Paese Ragnatela. Tutti abbandonarono le proprie case. Solo una bambina appena nata rimase lì: la madre non l’aveva mai voluta e quindi quello fu un ottimo pretesto per abbandonarla. Era la bambina […] Continua a leggere »

Memorie di guerra

Questo breve racconto non è una storia inventata ma un riassunto dei ricordi, ancora vivi nella mente di mio padre Giovanni, al quale suo nonno, anche lui Giovanni,  aveva raccontato mille storie di guerra vissute. Mio padre mi ha raccontato che il nonno era un ragazzo del 1894 partito dalle zone montuose dell’Abruzzo nella primavera […] Continua a leggere »

Il ritratto di Federico

Era una semplice giornata ad Urbino, il castello si ergeva nel centro della città. La donna delle pulizie, Carola, rassettava e spolverava il palazzo. Quando entrò nella stanza del duca lanciò un urlo rendendosi conto che il ritratto di Federico era scomparso. Chiamò la polizia, l’investigatrice Melissa (una vecchia amica) e un’artista molto noto che […] Continua a leggere »

Dal mito del sole all’inquinamento

Un mito dell’America Centrale descrive l’origine del Sole non come una creazione a partire dalla materia informe delle origini, ma come una trasformazione di un uomo grazie ad un mantello rosso e ad una strana danza.Un uomo trovò uno stupendo mantello rosso, lo indossò ed ecco che i suoi piedi cominciarono a muoversi senza controllo, […] Continua a leggere »

I nostri racconti mitologici

Classe 1C ERCOLE E TIBURIENE Siamo a Tivoli intorno al 1200 a. C. Ercole arrivò nel Lazio dalla Spagna e si fermò a Roma per poi  giungere a Tivoli la mia città Natale. In quel periodo le acque delle cascate del fiume Aniene erano infestate dal terribile Tiburiene: un gigante cattivo, con zampe da dinosauro, […] Continua a leggere »

Il mio diario

Caro Diario questo è l’inizio, di 10 pagine di confidenze, di 10 pagine di avventure. L’inizio in cui la carta viene trattata come una persona viva e vegeta, anzi più che una persona, una migliore amica. Ovviamente un’amica ha anche un nome, quel nome è Aria, lo so sembra un nome un po’ bizzarro ma […] Continua a leggere »

NULLA DI CIO’ CHE APPARE E’

Chi ha rubato lo scettro?Una voce assordante riecheggiò in tutto il reame. Il bianconiglio, spaventato, seguì l’eco della voce arrivando nella camera della regina di cuori! Lei preoccupata ordinò all’animale di indagare sul caso, allora il servo si mise subito all’opera e si ricordò che lui vedeva sempre nella TVCUORE, GERONIMO STILTON, il più grande, […] Continua a leggere »

Un viaggio nel futuro

Sono le undici e un quarto di sera e mi sto recando a letto. Sono molto stanca, perciò mi addormento subito. Al mio risveglio noto che qualcosa non quadra. Mi guardo intorno: questa non è la mia camera. O almeno, lo è, ma è completamente diversa da quella che ho visto fino a ieri sera. […] Continua a leggere »

Il falco e il conquistador

Il rumore degli zoccoli che colpivano il terreno riecheggiava nella foresta: grandi uomini con un particolare abbigliamento trottavano sui cavalli, spostando le fronde che ostacolavano il passaggio.Eccoli, i conquistadores alla ricerca di nuovi popoli da colonizzare.Appena usciti dalla foresta si ritrovarono faccia a faccia con gli Aztechi che alla loro vista accorsero in gruppo e […] Continua a leggere »