venerdì 21 Febbraio 2020

[email protected]

Tivoli II- Tivoli centro“- A. Baccelli”- a.s.2019/2020

Musica a colori

Il giorno 25 febbraio 2019 alle ore 16:30, le classi di pianoforte di II e III, hanno eseguito un concerto nell’aula Magna della scuola Baccelli. Questo concerto consisteva nell’eseguire dei brani, composti dal musicista Remo Vinciguerra, che trattavano la tematica del colore. Dietro questa splendida rappresentazione, è stato svolto un grande lavoro da tutti i ragazzi, non tanto a livello tecnico quanto a livello espressivo. Durante l’esecuzione dei brani, venivano proiettate delle presentazioni Power Point, create dai ragazzi stessi, riguardo i brani che si stavano suonando. Questi ultimi sono:

– Grigioperla ( ANGELICA CARIOLI ) – Violamaro ( EDOARDO BERNARDINI ) – Rossorubino ( GIOVANNI BIANCONI ) – Avorio ( FILIPPO SCURTI ) – Rosamore ( SARA PALMA ) – Azzurromare ( LUCREZIA AMICIZIA ) – Amaranto ( CLAUDIA VECCHIETTI ) – Nerostellare ( LARA MARTONE ) – Blunotte ( GABRIELE DI PIRRO ) – Bianco Nuziale ( INDIA IAMMANCINI )

Prima dell’inizio del concerto, per attendere l’arrivo di tutti i genitori, la nostra Professoressa di Pianoforte ha fatto un discorso spiegando ai genitori il lavoro svolto da noi ragazzi.

Il concerto è aperto da Angelica Carioli, con il brano intitolato “Grigioperla”, sicuramente una melodia che trasmetteva tranquillità, il tutto accompagnato dalla sua inedita presentazione.Il secondo pezzo è stato suonato da Edoardo Bernardini, (Violamaro) queste note hanno trasmesso molta malinconia. Il brano seguente di Giovanni Bianconi, (Rossorubino) è stato accompagnato da una presentazione riguardante principalmente rubini. Il quarto ad esibirsi è stato Filippo Scurti con un pezzo intitolato “Avorio”, successivamente ha suonato Sara Palma (Rosamore) con un pezzo riguardante appunto l’amore. Dopo abbiamo ascoltato “Azzurromare” suonato da Lucrezia Amicizia e poi “Amaranto” presentato da Claudia Vecchietti, entrambi molto armoniosi. Dopodichè hanno suonato Lara Martone con “Nerostellare”, presentazione sbalorditiva, e Gabriele di Pirro con “Blunotte”, bravo come sempre. Infine il concerto, è stato chiuso da India Iammancini con “Bianco Nuziale”, il quale, rappresentava il vero aspetto, del matrimonio. Ci siamo divertiti tutti grazie alla musica che è un linguaggio universale, ma soprattutto grazie alla nostra professoressa, Cristina Biagini, perché senza di lei tutto questo non sarebbe potuto accadere! Per questo, e molto altro, GRAZIE!!!!!

Angelica Carioli, India Iammancini classe 2F